Inaugurazione della Personale dell’artista Filippo Basetti, “Elementi Di Città” presso Il Palazzo del Pegaso di Firenze

Firenze, 19 gennaio 2018 ore 16.30 – Sala Affreschi, Palazzo del Pegaso, via Cavour 2

Venerdì 19 gennaio dalle ore 16.30, presso la Sala Affreschi, Palazzo del Pegaso, via Cavour 2 (sede del consiglio regionale) a Firenze, avrà luogo l’inaugurazione della mostra personale dell’artista Filippo Basetti “Elementi di città”: una mostra che racconta parte del suo lavoro artistico sulla città, nonché analisi, visioni, progetti e ricerche.

Vengono presentate, in questa sede, le opere della serie “Imaginart”, una serie di lavori artistici ispirati alla fanta-architettura. Paesaggi realizzati tramite il disegno e con una tecnica di sottrazione di porzioni di carta, partendo dalla fotografia, fino a costruire un paesaggio nuovo. L’idea da cui nascono è la disconnessione dal luogo di origine e la perdita di identità dell’architettura. I foto-montaggi, gran parte realizzati tra il 2001 e il 2005, sono volutamente realizzati con tecniche tradizionali e per questo sono opere uniche e non riproducibili in serie.

Del 2007 sono i lavori in acrilico nero su tela bianca, denominati “Svincoli”, che raccontano in bidimensionale una serie di svincoli stradali immaginari ma anche possibili. Questi lavori pittorici nascono in seguito alla lettura del racconto “L’Isola di cemento” di J.G.Ballard.

Dal 2007 al 2012, ha realizzato 22 “Rotonde”, opere su carta realizzate tramite disegno tridimensionali, che ragionano sulla funzione dell’opera nella rotonda e il rapporto con essa.

Porterà il suo saluto il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani e interverrà l’art manager Carmen Schipilliti.

Filippo Basetti in un Ph di Filippo Caramelli